Il cash

Pubblicato il 1 dicembre 2014 da antonella landi

“Ragazzi, ho una bella notizia che vorrei condividere con voi: una famosa casa editrice mi ha proposto di scrivere una guida atipica su Firenze. Mi date una mano? A lavoro ultimato vi cito nei ringraziamenti!”
“Ringraziamenti?! Non scherzi, profe. Noi vogliamo il cash.”
“Il cash?! Che gigantesca delusione, non vi facevo così venali. L’arte si fa per il piacere di farla. Mica per i soldi.”
“Allora perfetto: lei scrive la guida per il piacere dell’arte, il cash lo gira a noi che le diamo una mano a tempo avanzato.”

Quattro anni insieme a parlare di poesia, e nulla.

Comments are closed.