Il Secco

Pubblicato il 26 marzo 2015 da antonella landi

Ho un alunno secco secco secco.
Alto com’è, io dico peserà sì e no 67 chili con la coratella.
“Dopo i recenti problemi di stomaco che ho avuto, forse anche qualcosina meno”.
E’ così secco, che uno stinco dei suoi corrisponde a un braccio dei miei.

“Ma te, gnudo, come sei?” gli chiedo stamani.
La classe ride.
“Secco” risponde lui, senza scomporsi.

Comments are closed.