Auguri al bistrò

Pubblicato il 23 dicembre 2017 da antonella landi

Ce li eravamo fatti di mattina nel parco all’intervallo. Ma perché non rifarseli di sera in centro dentro un localino, senza gli alunni intorno? C’è questo bistrò in Sant’Ambrogio, si chiama KmZero, l’hanno aperto da poco, lo gestiscono due giovani donne italiane e un cuoco indiano che propone solo vegetariano. Polpette, hummus, pane fatto in casa, olive, rollè di frittata ripiena, formaggi e miele, pomodori secchi, cetriolini giganti, lasagna al pesto. Una lista di vini tra cui sbizzarrirsi. E un vin brulé artigianale con cui scaldarsi prima di uscire al ghiaccio e tornare a casa (da un cane incredulo che l’ora della sua pappa sia misteriosamente slittata dalle ore 19 alle ore 23).
Auguri a tutti i miei colleghi e le mie colleghe: uno dei motivi per cui si sta così bene in quel liceo.

Comments are closed.