La promessa sposa

Pubblicato il 31 marzo 2018 da antonella landi

L’abbiamo incontrata lungo il fiume. Lei veniva in giù, noi s’andava in su. Da lontano sembrava una cucciola di pochi mesi, piccola, minuta, raccolta, perfettamente proporzionata. Bobi ha sgranato gli occhi e ha portato avanti gli orecchioni. Poi le è corso incontro. Lei era legata, perché è ribelle, cacciatrice, indomita e fuggiasca. Bobi le ha annusato il culo e gli è piaciuto molto.
“Come si chiama?”
“Miuccia. E lui?”
“Bobi.”
“E’ bellissimo. Non avevo mai visto prima d’ora un beagle così bello. Quanti anni ha?”
“Neanche uno: ha solo dieci mesi.”
“Accidenti, sembra adulto. Mi piacerebbe tanto avere una cucciolata con un padre come lui.”
Ci siamo scambiate il numero di telefono.
L’appuntamento è tra due mesi, stesso parco, stesso fiume.
Ho già iniziato a soffrire di gelosia.

Comments are closed.