Un gatto sopra e due pesci sotto

Pubblicato il 25 novembre 2009 da admin

L’ultima trovata ginnica di Micino da Scansano è salire sul bancone, da lì balzare sul frigo e quindi planare sul muretto separé che divide l’ingresso dalla sala, spostando i pesci di Paolo Emilio Gironda e provocando in me lo smarrimento che da sempre mi danno i quadri storti.

Una volta in vetta, contemplare le scene di vita familiare con uno sguardo compassionevole di pena per chi è rimasto a terra a ordinare impotente scendisubitogiùtestadiminchia.

8

(grazie a Gaia per la foto)

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>