Il prossimo anno

Pubblicato il 17 febbraio 2011 da admin

“Allora, per la prossima volta studiate Storia, fate quel lavoro scritto sul Quotidiano in Classe, rispondete alle domande sui Promessi Sposi e riguardate le notizie introduttive sulla Divina Commedia.”
“Profe, ma lei il prossimo anno resta o se ne va?”

Il tipico caso in cui dietro una domanda si nasconde (neanche poi tanto) una speranza.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>