Voglia d’evasione

Pubblicato il 26 giugno 2011 da admin

Se hai bisogno di evadere dai soliti luoghi della sera fiorentina e i localini modaioli non ti rappresentano; se hai voglia di riassaporare il gusto della piazza esclusivamente pedonale dove i bambini giocano a pallone e a nascondino berciando vengo-vengo-evvengo, visto-Lapo-bucaiolo o bomba-libera-tutti mentre gli adulti affondano il dente in una pizza bona, c’è il ristorante “Le carceri” nel cortile del complesso architettonico delle Murate, uno dei recuperi urbanistici più riusciti di Firenze.

Se poi la voglia d’evasione non è solo momentanea, occasionale né trascurabile, ma impellente, petulante, esosa, allora  raccatta tutti i cocci, raffazzona alla meglio una valigiata di cenci leggeri, chiuditi dietro il groppone l’uscio e levati dai treppassi: la Maremma chiama.

Arrileggerci tra una settimana.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>