Pronto, Firenze?

Pubblicato il 2 maggio 2012 da admin

“Professoressa scusi, la vogliono al telefono. Con una certa urgenza.”
“Veramente sto interrogando…”
“Ma è dalla sede del Premio per il Miglior Giornalino Scolastico d’Italia!”

“Pronto?”
“Buongiorno, sì, chiamo dalla sede del Concorso Nazionale, vorrei chiederle alcune informazioni in merito alla giornata di premiazione… Pensate di venire? E in quanti? A che ora arrivate? E avete già prenotato l’albergo? E sapete che siamo convenzionati con alcuni hotel a 4 stelle per l’accoglienza degli ospiti?”
“Salve! Certo che si viene! Il nostro Preside ha desciso di mandare due insegnanti, io e la mia hollega di Scienze, si parte il 18 maggio, s’arriva in seratha, ancora la camera non s’è prenothatha, ci pensate voi o ci si deve pensare noi? Comunque sabatho mattina alle 9 prescise noi ci si presenterà alla sede del concorso: grazie di averci inseritho tra i vincithori, siamo parecchio hontenti, i ragazzi poi, sono galvanizzati da morire!”
“Ehm, dunque, voi siete la scuola di Firenze, vero? Sì, certo, in effetti si sente…”

Il corpo insegnante trasecola.
I ragazzi fremono.
Le custodi non vedono l’ora di esporre il premio nella bacheca dell’atrio centrale.
La collega di Scienze che mi accompagnerà alla cerimonia di premiazione ha già fissato la parrucchiera per farsi la tinta.
Io ho ancora qualche difficoltà a crederci.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>