Parli!

Pubblicato il 24 gennaio 2013 da admin

“Profe!”
“Dimmi caro.”
“Come sarebbe questa storia letta sul suo blog?”
“Che storia?!”
“La storia del liceo artistico.”
“Ah, quella…”
“Eh, sì, quella: come sarebb’a dire?”
“No, nulla.”
“Ma che nulla, profe: parli!”
“Non adesso: adesso c’è da fare Boccaccio.”
“Ma che Boccaccio e Boccaccio, profe: ci dica la verità.”
“Insomma Boccaccio, dopo il periodo napoletano, venne richiamato a Firenze dal padre, che aveva bisogno di lui per…”
“Va bene, allora noi non si prendono più appunti.”
“E non si viene più nemmeno a scuola nelle ore di Italiano.”
“E le boicottiamo puntualmente lezioni.”
“E le impediamo di portare a termine il programma.”

Prima che arrivassero a dire “e le riempiamo la faccia di cazzotti”, ho fermato la lezione e ho parlato.

Comments are closed.