Stanotte vi ho sognato

Pubblicato il 30 aprile 2013 da admin

Me la dormivo alla grande quando mi sono apparsi tutti in massa dentro il sogno: proprio loro, i quindici studenti della classe 3A, belli e radiosi come li vedo ogni mattina.
Io entravo nell’aula, prendevo il mio posto in cattedra, ci appoggiavo sopra le borse, mi sedevo.
Quindi, puntati gli occhi su ciascuno di loro, fulminandoli con lo sguardo più cattivo che sia mai riuscita a fare, con tutta l’aria contenuta nei polmoni, gridavo:
“VOI! SI’, DICO A VOI! VOI, TRA TUTTI GLI STUDENTI CHE HO, SIETE QUELLI CHE DETESTO DI PIU’!”

Stamani, ancora stordita e confusa da tanta inspiegabile violenza verbale, entrata in 3A ho annunciato: “Ragazzi! Stanotte vi ho sognato!”.
E loro, ascoltati i dettagli della mia traumatica esperienza onirica, mi hanno guardata come si guarda una persona affetta da disturbi mentali piuttosto consistenti e, per questo, difficilmente curabili.

Comments are closed.