Arlecchino si confessò

Pubblicato il 29 aprile 2009 da admin

“Ragazzi, col fatto che presto partirete per lo stage, ci restano ancora soltanto cinque lezioni, poi ci saluteremo per sempre e non ci vedremo più”.

“Profe, dica la verità: le ha contate perché non vede l’ora di liberarsi di noi. Non ci ha sopportati dalla prima volta in cui ci ha visti e le è sempre stato un gran pensiero entrare in classe nostra”.

“Ma che dite ragazzi, le ho contate solo per farmi un’idea degli argomenti che riuscirò a trattare e a inserire nel programma”.

L’hanno bevuta.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>