Oltraggi

Pubblicato il 13 febbraio 2015 da antonella landi

Già era stata dura digerire l’oltraggio numero 1 (la sua foto -da me attaccata a una parete della classe con l’aggiunta di un “Vasco ti amo” vergato a lato di mio pugno- profanata da un corredo di indecorose immagini e da un più che esplicito “fava” scritto in fronte).

E’ fuori discussione che io prenda anche vagamente in considerazione l’ipotesi remota di perdonare loro l’oltraggio numero 2.

IMG_3873

IMG_3872

Comments are closed.