Desiderata

Pubblicato il 30 giugno 2017 da antonella landi

Momento topico della vita di un insegnante è la compilazione del modulo dei “desiderata”, ossia tutto quello che vorresti ti fosse concesso per l’anno scolastico a venire.
Vuoi entrare alle prime ore, alle ultime, o in quelle di mezzo?
Quale giorno libero gradisci?
Vorresti (almeno) un’aula con la Lim?
E in quali classi preferisci insegnare, biennio o triennio?
Io quest’anno non ho chiesto nulla.
Mi va bene tutto.
Non desidero niente più di tutto ciò che ho.

Comments are closed.